Centro Sportivo Italiano

Sansoni esulta alla Doganaccia

Foto Andrea Vezzosi

 

Si è tenuta ieri la quinta edizione della Prato-Doganaccia, gara ciclistica medio-fondo organizzata dal Csi di Prato in collaborazione con Asd Ciclistica Pratese 1927, all’Asd JC 40, il g.s. Primo e Pizza Bike e il gruppo sportivo Donatori di Sangue Fratres. Il percorso, di 80 km, si snodava tutto fra le montagne pistoiesi, con la prima ascesa che arrivava al culmine della Femminamorta e la seconda, dopo la discesa su La Lima, che porta da Cutigliano al piazzale della funivia della località sciistica della Doganaccia.

Gara dura, resa ancor più impegnativa dal caldo, che vede subito una selezione netta sulla prima salita con Sansoni del Team Sansoni Bike e Sguerri del Team Genetik che si portano avanti insieme rispettivamente ad un compagno di squadra a testa, Tommaso Cecchi e Matteo Nesti.

La fuga a quattro tiene fino a Cutigliano, dove Cecchi e Nesti si staccano e inizia il duello tra gli atleti che si giocheranno la vittoria. In una prima parte è Sguerri a fare il ritmo ma poi si sale con cambi regolari. La coppia di testa rimane unita fino alle ultime curve prima dell’arrivo, quando si innesca la sfida in volata, che porta purtroppo alla caduta di entrambe i ciclisti all’ultima curva. Sansoni è il più lesto a rialzarsi e a rimontare in sella e taglia il traguardo aggiudicandosi per la seconda volta la “Corsa nel verde” del CSI, con il tempo di 2h00’30”.

Dopo l’arrivo degli ultimi corridori, nei locali degli impianti della Doganaccia si sono svolte le premiazioni, oltre che del vincitore, anche dei primi 15 della categoria “Senior” (fino a 39 anni compiuti), i primi 10 della categoria “Veterani” (vincitore Sguerri Simone, Genetyc Cycling 2h00’48”), i primi 5 della categoria “Gentleman” (vincitore Meoni Gabriele, Fausto Coppi Corse 2h19’23” ), i primi 3 della categoria “Super Gentleman” (vincitore Diddi Fiorenzo Genetyc Cycling 2h41’49” ) e di Annalisa Frulli, unica, coraggiosa, donna in gara. Sempre presso gli impianti, gli organizzatori hanno anche offerto ai circa 60 atleti e allo staff il meritato pasta party.

Ecco la classifica completa con i tempi. CLASSIFICA DOGANACCIA 2013