Centro Sportivo Italiano

SALVABICI – marcatura biciclette

Descrizione del sistema: La marcatura delle biciclette consiste nell’incidere in modo indelebile un codice alfanumerico sul telaio della bicicletta . La marcatura consiste nella punzonatura di un codice alfanumerico associato al proprietario sul telaio della bicicletta (come il numero di telaio dell’automobile) affiancando poi una’etichetta indistruttibile con la scritta “Prato-

Gran Fondo Città di Prato CSI

Si chiama Gran Fondo città di Prato ed è la novità del calendario dei cicloraduni sul territorio pratese, il primo ad essere organizzato in collaborazione con il Csi Prato, che negli ultimi anni ha visto crescere il numero di società di ciclismo tesserate. Domenica 15 settembre si svolgerà per la

Sansoni esulta alla Doganaccia

Foto Andrea Vezzosi   Si è tenuta ieri la quinta edizione della Prato-Doganaccia, gara ciclistica medio-fondo organizzata dal Csi di Prato in collaborazione con Asd Ciclistica Pratese 1927, all’Asd JC 40, il g.s. Primo e Pizza Bike e il gruppo sportivo Donatori di Sangue Fratres. Il percorso, di 80 km,

Prato – Doganaccia 2013

Il tradizionale appuntamento agonistico di ciclismo del Csi Prato giunge alla sua 5^ edizione: domenica 28 luglio 2013 torna la Prato-Doganaccia, organizzata insieme all’Asd Ciclistica Pratese 1927, all’Asd JC 40, il g.s. Primo e Pizza Bike e il gruppo sportivo Donatori di Sangue Fratres. La gara medio-fondo che si snoda in mezzo

Domenica tutti in sella con la Pedalata del Cuore Fratres

Torna con la seconda edizione la “Pedalata del Cuore”, manifestazione organizzata dal Gruppo Sportivo Donatori di Sangue Fratres, in collaborazione con il CSI di Prato e il Gruppo Sportivo “Primo e Pizza Bike” per promuovere l’uso della bicicletta in città. Dopo la prime edizione dello scorso dello scorso 14 ottobre,

2^ Pedalata del Cuore Fratres

Gruppo Sportivo Fratres e Primo e Pizza Bike, con il sostegno del CSI Prato, sono lieti di presentare la seconda edizione della PEDALATA DEL CUORE. Con variazioni nella data e nel percorso rispetto alla prima edizione, torna la manifestazione ciclistica APERTA A TUTTI e a PARTECIPAZIONE GRATUITA, per sensibilizzare all’uso