Centro Sportivo Italiano

Prato – Doganaccia 2013

Il tradizionale appuntamento agonistico di ciclismo del Csi Prato giunge alla sua 5^ edizione: domenica 28 luglio 2013 torna la Prato-Doganaccia, organizzata insieme all’Asd Ciclistica Pratese 1927, all’Asd JC 40, il g.s. Primo e Pizza Bike e il gruppo sportivo Donatori di Sangue Fratres.

La gara medio-fondo che si snoda in mezzo al verde delle montagne pistoiesi è aperta a tutti gli enti della consulta (FCI, CSI, UISP, UDACE, ENDAS, AICS e tutti gli altri enti della consulta nazionale).

Le iscrizioni sono aperte fino alla mattina della gara e la quota, di 15 euro, comprende: premio di partecipazione, ristori durate il percorso, pasta party all’arrivo e servizio navetta fino a Prato. E’ previsto il servizio docce.

Il percorso (80 km) è impegnativo: si parte da Prato in via Galcianese, presso la sede della Misericordia, si percorre un tratto di percorso a velocità calmierata fino a Pistoia, nei pressi del giardino zoologico, poi partirà la gara vera e propria, con la prima scalata che arriva in località Femminamorta, per poi scendere fino a La Lima, proseguire per Cutigliano e quindi affrontare l’ultima salita, la più dura, verso la Doganaccia.

L’arrivo è posto nel Piazzale funivia, già punto di arrivo di una tappa del Giro delle Regioni 2001, vincitore Yaroslav Popovych.

Oltre al vincitore, saranno premiati i primi 15 della categoria “Senior” (fino a 39 anni compiuti), i primi 10 della categoria “Veterani” (da 40 a 49 anni), i primi 5 della categoria “Gentleman” (da 50 a 59 anni), i primi 3 della categoria “Super Gentleman” (60 anni e oltre) e le prime 5 donne.

 

Per iscrizioni e informazioni:

CSI Prato tel. 0574/464883 – fax 0574/468359 – email: csiprato@csiprato.org

su Facebook CSI Prato (pagina ufficiale) sono pubblicate le foto delle scorse edizioni!

Il volantino: Prato Doganaccia 5

Il modulo d’iscrizione: modulo iscrizione

Il regolamento: regolamento

Abbiamo fatto visita a Giacomo Sansoni, cicloamatore di alto livello, titolare del negozio Cicli Sansoni a Campo Tizzoro e della squadra Sansoni Bike.

Nativo della montagna pistoiese, predilige le gare in salita, vincitore della Prato – Doganaccia che apprezza per la durezza del percorso e per i suggestivi paesaggi del percorso. Giacomo Sansoni consiglia di usare i rapporti 39 x 28 o 34 x 26 per le salite di Femminamorta e per la salita finale, a seconda della tipologia di bici usata, se con gruppo di rapporti compact o meno. Giacomo sarà al via anche quest’anno di questa durissima corsa e invita tutti i cicloamatori a partecipare e a confrontarsi con questa bella e dura competizione. L’appuntamento è per domenica 28 luglio, ritrovo e partenza presso la sede della Misericordia di Prato, in via Galcianese 17.
Il prezzo dell’iscrizione è di 15 euro, che comprendono pacco gara, pasta party finale, docce, massaggi e servizio di discesa verso la località La Lima.

Tra i partenti sarà sorteggiato un fortunato che si aggiudicherà un Tv Lcd 19 pollici!