Centro Sportivo Italiano

Ottima prova degli atleti del Csi Nuoto Master ai Campionati Italiani

La stagione sportiva dei master pratesi del A.S.D. CSI Nuoto Prato, Eti@Foil Sistemi, Dinoimpianti, Dinoservice, New Washing  si è conclusa con i Campionati Italiani di Nuoto Master FIN svoltisi presso lo stadio del nuoto di Bari nei giorni 12/15 luglio.

La trasferta pugliese  ha infatti portato grandi soddisfazioni e cinque medaglie d’argento per il drappello della squadra, solo 16 nuotatori, si sono presentati ai blocchi di partenza, nonostante ciò la compagine pratese è riuscita a tenere testa alla concorrenza agonistica di importanti squadre Master presentatesi al completo, piazzandosi al diciassettesimo posto su 256 squadre partecipanti. Le squadre entrate nell’olimpo del nuoto master nazionale sono sedici, quindi, fa pensare che con la squadra al completo la classifica sarebbe stata più soddisfacente, comunque la squadra pratese si è classificata prima delle toscane.

Sede della manifestazione è stata la piscina olimpionica di Bari che sarebbe bello avere anche a Prato, il nuoto Master è ormai una realtà: chi credeva fossero amatori deve ricredersi, basti osservare le iscrizioni dei partecipanti di 2067 atleti per 5042 atleti gara più le staffette. Non solo: i tempi che vengono conseguiti sono da far invidia ai più giovani.

Tra le varie discipline in programma, i Master pratesi, guidati dal D.T. Sergio Puggelli, hanno scelto di disputare le gare ritenute più consone alla loro preparazione atletica ed ai risultati ottenuti nel corso delle precedenti competizioni.

Il gruppo di atleti pratesi che si sono presentati all’appuntamento con i campionati italiani e che hanno saputo tenere alto il nome dello sport pratese era composto da:  Alessio Maffii, Cecchi Lorenzo, Raggiante Cristina, Simona Candi, Sergio Puggelli, Elisa Olivieri, Mannori Suellen, Anna Manzo, Bessi Veronica, Bertini Federico, Tesi Giulia, Salvagnini Matteo, Pagnini Claudio, Stefanelli Umberto, Sanesi Riccardo, Bianchi Mirko.

La medaglia d’argento è stata vinta da Salvagnini, Bianchi, Sanesi e Pagnini; molte quelle di legno (cioè quarti) che hanno sfiorato il podio per pochissimi centesimi.
Sono risultati nella batteria dei finalisti, cioè nei primi otto, Sanesi , Puggelli, Salvagnini, Candi, Raggiante, Bianchi, Manzo e Pagnini.

Come da regolamento FIN, gli ottimi riscontri cronometrici conseguiti dai Master pratesi consentiranno alla squadra di usufruire di un bonus per il tesseramento alla Federazione per la prossima stagione agonistica.

Il D.T. Puggelli si ritiene molto soddisfatto dell’impegno e della passione profusi dagli atleti nell’ambito di questa manifestazione impegnativa, ultimo appuntamento del calendario agonistico, a dimostrazione della buona preparazione atletica e del forte spirito di gruppo che tiene uniti i ragazzi.

Il Consiglio Direttivo della squadra si sente in dovere di ringraziare tutti gli sponsor: il Gruppo Estra che, grazie al suo contributo economico, ha permesso anche per quest’anno ai Master pratesi di organizzare la trasferta di Bari.

Terminati gli impegni agonistici, è tempo per il CSI Nuoto Prato di preparare l’attività societaria per la prossima stagione, che fin d’ora si presenta fitta di impegni ed appuntamenti interessanti, in occasione dei quali i Master pratesi cercheranno di impegnarsi al meglio, per tenere alto il nome dello sport natatorio master pratese nell’ambito di importanti manifestazioni sia a livello regionale che nazionale.